carte-SIM-it

La carta SIM – Subscriber Identity Module – é l’elemento chiave de vostro smartphone. Senza di lei non ci sarebbero né chiamate, né SMS né internet. Indipendentemente da quale operatore telefonico abbiate scelto, sono il vostro collegamento con la rete. Questo piccolo pezzo di plastica ha sempre avuto una forma rettangolare, e questo fin dalla sua creazione.

Tutte hanno un angolo smussato al fine di evitarne l’inserimento scorretto nell’apparecchio che le ospita. Esistono però diverse misure, ed é qui che la storia si complica. E la confusione aumenta quando il vostro telefono é Dual SIM. Cerchiamo quindi di fare un po’ di chiarezza.

Si possono individuare quattro tipi di carte SIM ma solo tre si trovano attualmente sul mercato.

SIM Standard

Le carte SIM di prima generazione –dette standard – sono piuttosto ingombranti. In effetti, il suo formato simile a quello di una carta di credito risulta poco pratico e il suo utilizzo sempre meno ricorrente. Inoltre, lo smantellamento delle cabine telefoniche ha suonato la fine per questo formato.

Standard SIM

Mini SIM

Per rendere la carta SIM utilizzabile nella maggiorparte  dei telefoni moderni, é stato necessario creare un’alternativa più compatta. Nasce così la mini SIM. Si tratta del formato ad oggi più diffuso e riconosciuto.

Non va dimenticato che la carta SIM non é solo e semplicemente lo strumento indispensabile per le vostre comunicazioni, ma é dotata anche di una piccola scheda di memoria in grado di salvare i vostri contatti.

Mini SIM

Micro SIM

Lo spazio disponibile nei nuovi telefoni é davvero limitato e tutto tende ad essere miniaturizzato. La carta SIM non fa eccezione. La micro SIM fa quindi la sua prima apparinzéione nel 2000 ma bisogna attendere diversi anni prima che diventi di uso comune.
Micro SIM

Nano SIM

Sempre con l’obiettivo di occupare meno spazio possibile, gli operatori telefonici sono andati oltre, eliminando la quasi comlpletamente la parte in plastica, che circonda il vero cuore della carta SIM. La nano SIM é ad oggi il formato più piccolo esistente. I prodotti compatibili con queste dimesioni così ridotte sono ancora pochi, ben che in rapido aumento.

Nano SIM

L’evoluzione delle carte SIM non é veramente irreversibile. Infatti diversi operatori propongono le loro carte SIM in un formato regolabile in base al modello richiesto dal dispositivo in cui inserirla. In questo modo i clienti avranno semre a disposizione il formato di carta SIM di cui hanno bisogno.

All SIM Card

Se però il formato della vostra carta SIM non corrisponde al vostro telefono, avete comunque altre due possibilità a vostra disposizione. Se la vostra carta é più piccola del necessario, sul mercato esistono degli adattatori. Altrimenti, spesso il servizio clienti degli operatori potrà, dietro richiesta, inviarvi una nuova carta, del formato necessario, ovviamente senza cambiare numero di telefono.

Adatateur - EN

La carta SIM é più sicura di quanto si possa immaginare. Gli operatori fanno di questo argomento una delle loro più grandi preoccupazioni, soprattutto con lo sviluppo del pagamento senza contatto (NFC), che prevede la registrazione di molti più dati e informazioni personali. Inoltre, essendo un elemento esterno al dispositivo in cui é utilizzata, la carta SIM può comunque essere alterata fisicamente.

Numerosi esperti del settore si travano d’accordo nell’affermare che le carte SIM non vivranno ancora per molto. Questo potrebbe avere i suoi vantaggi come:

– aumentare la sicurezza generale del telefono;

– facilitare la trasferibiltà del numero di telefono, così come delle connessioni in roaming all’estero. Nessuna manipulazione fisica sarebbe più necessaria, tutto potrà essere effettuato tramite software;

– permettere ai costruttori di creare telefoni sempre più fini e compatti.

Tutto questo però avverrebbe (e avverrà) ijn maniera assolutamente progressiva.

 

leave a reply